Trading Valutario Gestito

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Con il termine Trading valutario gestito si definisce il contratto attraverso cui l'investitore deposita somme presso un intermediario autorizzato e delega lo stesso a gestire per suo conto tali somme, senza che sia necessario il preventivo assenzo su ciascuna operazione di negoziazione che verrà posta in essere.

Esistono solo due tipi di intermediari che possono ricevere dette somme e che pertanto hanno una struttura che permette loro di operare nello scambio di valute, e sono:  i Broker e  le Banche .

Nella realtà, gli unici che effettuano veramente l'intermediazione in cambi sono i Broker, i quali nascono propriamente con lo scopo di porsi da intermediario tra le controparti nello scambio di valuta, che essendo regolato attraverso il sistema OTC ( over the counter ), ossia sulla base di contratti non regolamentati, opera al di fuori dei circuiti borsistici ufficiali.

Al contrario le Banche, in particolare quelle italiane, effettuano generalmente soltanto il servizio di “cambio valuta” . 

Sul Forex, è possibile soltanto operare in due modi distinti:

  • Il primo, autonomamente attraverso il trading valutario, un modo che può essere associato al risparmio amministrato.  
  • Il secondo, affidandosi a terzi, con una modalità molto simile alle gestioni patrimoniali in strumenti finanziari che è per l'appunto ciò che usiamo definire Trading valutario gestito, il quale prevede l'esecuzione contemporanea di ordini raggruppati di compravendita su tutti i clienti che vi hanno aderito.
  • Esiste un'ultima possibilità, in vigore però soltanto al di fuori dell'Italia, di aprire un conto di trading valutario e allo stesso tempo di conferire una delega ad un terzo, definito power of attorney, al fine di operare sul proprio conto in qualità di gestore professionista.
  • Vi è ancora, sempre all'estero, la possibilità, affidandosi ad alcuni operatori definiti “Introducing Broker”di accedere, una volta acceso un conto per il trading in valute presso un Broker convenzionato, ad una o più linee di gestione automatiche, che agganciando al conto una o più deleghe, permettono di ricevere, in maniera automatica e finchè lo si desidera, la completa operatività o il trading system dei più abili trader operanti sul mercato.  
  • Condividi

     

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -